L’esperienza  dello scorso settembre e ottobre 2022 presso l’istituto tecnico Majorana di Avola la dice lunga sui benefici che un laboratorio intensivo di 30 ore può avere sugli alunni.

Gli incontri promossi da un PON regionale dal titolo “Springboard” ha permesso ad un numero di 25 tra ragazzi e ragazze di varie classi dell’istituto enogastronomico del Majorana di fare esperienza diretta con tutto ciò che ruota intorno alla figura del clown e di come questi possa essere un mezzo per portare luce, gioia e speranza non soltanto a chi ne ha bisogno ma in primis ai partecipanti stessi al laboratorio.

Il progetto, condotto dall’esperto dr Andrea D’Amico, attivo nel campo artistico-sociale da 20 anni, ha avuto come obbiettivo quello di coinvolgere gli studenti a rischio abbondono scolastico.

Per evitare il sempre più alto numero di ragazzi e ragazze che lasciano gli studi anzi tempo, durante il progetto si sono affrontati esercizi sull’autostima, sulla fiducia in se stessi e negli altri, sull’ascolto, sull’0affrontare i problemi, sullo stimolare la fantasia e l’immaginazione, sul rispetto degli altri, sull’aiuto reciproco, sul non prendersi troppo sul serio, sul valore terapeutico della risata, della parola gentile, su tutto ciò che in una parola si può riassumere: sull’essere clown!

 

 

 

 

Dopo la meravigliosa esperienza fatta al @clown&clown festival da parte della Compagnia del Cactus, alla formazione teatrale augustana arriva anche l’invito alla prima edizione del #FINC festival
Il FINC festival (Festival Internazionale Nouveau Clown) è un festival di nuovo teatro-clown il quale ha ricevuto il riconoscimento dal @ministero della cultura per il triennio 2022/24 che consentirà all’organizzazione di svolgere sul territorio un’azione mirata alla divulgazione della cultura comica
Per la Compagnia del Cactus sarà un periodo pieno di impegni artistici; oltre alla partecipazione al FINC festival, sarà presente 11 dicembre al teatro comunale di Melilli ed il 17 dicembre all’auditorium Enzo Amato di Augusta.
Dal 4 al 9 gennaio la compagnia del Cactus sarà impegnata in una trasferta nelle Marche presso il teatro di Gradara

 

Ultima cagnolina protagonista dello spettacolo di Unnico, divertente, dolce , emozionante, coinvolgente, interattivo e unico.
Yaya è la protagonista indiscussa, l’unica, la sola ad ottenere il favore e gli applausi del pubblico.
Originale spettacolo con cane, adatto a festival di teatro, eventi, manifestazione, feste private, aziende, teatro di strada, teatro e circo.

previous1234...40nextPage 2 of 5